Ha perso 60 chili eliminando solo 3 elementi della sua dieta

"Sono arrivata al punto di trovarmi a letto, tutti i giorni, enorme e infelice"

Misty Mitchell è arrivata a pesare 150 chili, ma nel febbraio 2015 è avvenuto un drastico cambiamento nella sua vita, a causa dei problemi sorti dall'eccessivo consumo di bevande e sigarette.

Tutto è iniziato quando gli è stata diagnosticata un ernia al disco ed è stata operata nel 2014. Il processo di recupero è stato lento e la costretta a rimanere a letto, conducendola in una profonda depressione.

"Stavo tutto il giorno a letto, ero enorme e infelice. Bevevo almeno ogni due giorni e solo perché alcuni giorni non avevamo bevande o perché ero troppo sbronza per bere di nuovo", ha detto a "People".

 

"Nei miei giorni peggiori, probabilmente ho bevuto mezzo litro di vodka che corrisponde a un migliaio di calorie. Senza contare a tutto il cibo consumato" , così ha raggiunto i 36 anni.

Fu allora che un giorno decise di rinunciare all'alcool, sigarette e cibo spazzatura, 3 elementi che l'hanno fatta cambiare drasticamente, sempre accompagnati da esercizio fisico.

"Ho capito che dovevo smettere di bere per avere successo (perdere peso). Ero come un alcolizzato che beve troppo, il mio corpo non bruciava più i grassi, per bruciare l'alcool", ha detto Mitsy. "Ho dovuto ammettere a me stessa che avevo un problema. Quello fu il mio primo ostacolo", ha aggiunto.

Il cambiamento non è stato facile e ora è scesa a più di 60 chili, dice di sentirsi come se avesse 20 anni.

Pubblicato a 06.05.2018 / 23:03 by LikeMag Team