Questo è quello che è successo con il bouquet da sposa di Meghan Markle

Non ha scelto di lanciarlo come fanno di solito le spose ...

Molto è stato detto sul bouquet che Meghan Markle avrebbe indossato al suo matrimonio. Ed era speciale: piccolo, sobrio, un omaggio a sua suocera, Lady Di, per i fiori con cui è stata realizzato.

Il bouquet, disegnato dal fioraio Philippa Craddock, includeva fiori tagliati da Harry nel suo giardino privato a Kensington. Tra loro c'erano i nontiscordardime, il fiore preferito di sua madre, Diana.

Ma quel bouquet non è finito nelle mani di uno degli ospiti invitati alla festa, un ricevimento privato per 200 persone a Frogmore House. Non ha fatto il tipico rituale con la sposa sulle spalle che lancia il bouquet in modo che una donna lo sorprenda in aria.

Ramo Meghan
Ramo Meghan
Fuente

I fiori che la sposa aveva preso con sé finirono nell'Abbazia di Westminster, dove suo cognato, il principe William, si era sposato sette anni prima con Kate Middleton. Il bouquet è stato lasciato come offerta nella tomba del milite ignoto che si trova in quella imponente chiesa di Londra.

Questa tradizione fu iniziata dalla regina Elisabetta I, la bisnonna di Harry e William, che depositò il suo bouquet di nozze con re Giorgio VI in omaggio a suo fratello, Fergus, assassinato nel 1915 nella battaglia di Loos durante la prima guerra mondiale.

Da allora, tutti i mazzi di spose reali si trovano nella tomba dell'ala ovest di Westminster.

I fiori che sono stati utilizzati nelle composizioni floreali del matrimonio, anch'essi creati da Craddock, sono stati donati all'Ospedale San Giuseppe, che si occupa di persone con gravi malattie e anziani. Ognuno dei suoi residenti ha ricevuto un bouquet fatto con fiori, come hanno mostrato sul proprio account Twitter.

Pubblicato a 23.05.2018 / 11:04 by LikeMag Team