Una donna muore di cancro giorni dopo aver dato alla luce sua figlia ed essersi sposata in ospedale

Dopo aver superato il cancro al seno, è rimasta incinta, ma nella settimana 24 la malattia è tornata e le sono stati dati sei mesi di vita.

Dopo quattro settimane la sua salute peggiorò e i medici decisero di eseguire un taglio cesareo. È così che Kyla, che ha pesato solo 900 grammi, è venuta al mondo. Fortunatamente, ebbe il tempo di godersi la piccola, suo figlio di sette anni e di realizzare il suo sogno di sposarsi, ma morì pochi giorni dopo.

(Picture: SWNS)
(Picture: SWNS)
metro

Tracey Keers, è morta di cancro al seno dopo aver subito un cesareo nella settimana 28, a causa dello stato avanzato della malattia. Lei e Steven avevano già un figlio di sette anni, Kieran. Ma non erano sposati, qualcosa che aveva sempre sognato. Così il Venerdì Santo si sono sposati al James Cook University Hospital di Middlesbrough e lei morì tra le braccia di Steven Domenica.

Steven, 35 anni, ha detto che a Tracey, che ha lavorato presso l'Università di Durham, nel Regno Unito, è stato diagnosticato un cancro al seno nel 2016. Secondo 'Metro', ha subito una mastectomia seguita da chemioterapia e radioterapia prima di andare in remissione nel luglio 2017. Steven ha detto: "sapevamo che volevamo un altro bambino, così ci siamo sottoposti  ad un trattamento di fertilità e abbiamo ottenuto 13 ovuli congelati".

Tuttavia, Tracey è rimasta incinta naturalmente a settembre. La gioia della coppia non durò a lungo, dal momento che ha iniziato ad avere forti mal di testa e alcuni sintomi sono apparsi di nuovo. Quando Tracey aveva 24 settimane di gravidanza, i medici gli hanno dato la notizia devastante che il suo cancro era tornato ed era terminale.

Steven, ha detto "non ha mai mollato e ha sempre lottato." Quattro settimane più tardi, Tracey iniziato ad avere convulsioni e medici hanno deciso di fare un taglio cesareo per dare alla luce Kyla, del peso di 900 grammi.

(Picture: SWNS)
(Picture: SWNS)
metro

I medici non erano sicuri che la donna si sarebbe svegliata dall'anestesia, alla fine si è svegliata e ha potuto incontrare la sua bambina. Una settimana dopo, il 30 marzo, la coppia si è sposata in ospedale. "Volevo che fosse il più speciale possibile per lei, così ho contattato alcuni amici e ho decorato la stanza". Un negozio da sposa le ha regalato un vestito e ho comprato i vestiti per me e per Kieran, penso che sia rimasta molto sorpresa quando ha visto la stanza ", spiega l'uomo.

Quando Tracey stava per andarsene, la portò nel letto d'ospedale e la abbracciò finché "morì in pace".

(Picture: SWNS)
(Picture: SWNS)
metro

Steven e Tracey, che erano stati insieme per dieci anni, si sono incontrati come studenti alla Brierton School di Hartlepool e sono diventati "migliori amici". "È un peccato che le sia successo, non lo meritava, voleva solo vivere", lamenta l'uomo di famiglia.

Pubblicato a 30.04.2018 / 15:08 by LikeMag Team